Housing Anywhere
Inserzionisti Come inviare una richiesta di pagamento
IT

Riscuoti gli affitti online con HousingAnywhere: Come inviare una Richiesta di Pagamento

User avatar
scritto da Francesca il 24 Jun 2019

La gestione dei tuoi affitti non dovrebbe essere un peso né in termini di tempo, né di energia, né di denaro. A HousingAnywhere puntiamo a ottenere il massimo con il minimo sforzo: una giusta dose di digitalizzazione e organizzazione e il gioco è fatto.

Sulla nostra piattaforma gli utenti possono prenotare la tua proprietà pagando la prima mensilità. Per motivi di sicurezza tratteniamo il pagamento e te lo trasferiamo 48 ore dopo l’arrivo del nuovo inquilino. Fino ad ora, il contributo di HousingAnywhere al tuo processo di affitto si sarebbe fermato qui.

Perlomeno fino alla prenotazione successiva!

Con la riscossione degli affitti online abbiamo fatto un grande passo avanti. Vogliamo far sì che tu possa gestire e ricevere regolarmente le mensilità per tutta la durata del contratto, direttamente sulla piattaforma e gratuitamente!

Richieste di pagamento

Subito dopo aver finalizzato una nuova prenotazione sulla piattaforma, puoi inviare una richiesta di pagamento al tuo nuovo inquilino per qualsiasi altra spesa accessoria alla prima mensilità: cauzioni, utenze, mensilità successive, e così via. Puoi inviare tutte le richieste che vuoi direttamente dalla nostra piattaforma — noi ci occuperemo della riscossione.

Sulla base della data limite specificata nella richiesta, invieremo dei promemoria al tuo inquilino a scadenza regolare. Ti notificheremo al momento del pagamento o per segnalarti ritardi.

Come inviare una richiesta di pagamento?

Puoi inviare una richiesta di pagamento ai tuoi inquilini dalla piattaforma in due modi:

  1. Generando un link di pagamento da condividere
  2. Richiedendo il pagamento direttamente dalla chat

In entrambi i casi ti verrà richiesto di specificare la somma e la causale della richiesta (ad esempio “Affitto giugno”). Questi campi sono obbligatori per poter generare la richiesta; per chiarezze puoi opzionalmente aggiungere una descrizione più dettagliata: i tuoi inquilini sapranno così esattamente per cosa stanno pagando e non avranno ulteriori domande o dubbi.

Personalizzabili e flessibili, puoi inviare questi link di pagamento anche al di fuori della piattaforma.

1. Accedi a HousingAnywhere e clicca sul tuo nome per aprire il menu a tendina. Se hai creato almeno un annuncio vedrai la nuova opzione “Richieste di pagamento”.

Italian 04

2. Completa i campi richiesti. Controlla che tutto sia corretto e clicca su “INVIA RICHIESTA DI PAGAMENTO” per generare la tua richiesta.

Italian 05

3. Una volta generato il link, puoi copiarlo, incollarlo e condividerlo via WhatsApp, Facebook o email. Questa funzionalità ti permette di inviare richieste di pagamento anche a inquilini che non sono ancora su HousingAnywhere.

Italian 06

Richieste di pagamento dalla chat

Se vuoi sentirti più sicuro e avere maggiore controllo dei pagamenti, ti invitiamo a mantenere la comunicazione sulla piattaforma e a inviare richieste direttamente dalla nostra chat. Questo metodo è più rapido e più facilmente tracciabile; inoltre, molti campi sono precompilati.

Non perdere più tempo tra email e messaggi per recuperare il nome dell’inquilino, l’indirizzo della proprietà prenotata e la durata del contratto: queste informazioni sono già inserite! Il destinatario della richiesta verrà notificato in due modi: tramite un messaggio di sistema nella chat e via email.

Ricorda che per poter inviare una richiesta di pagamento dalla chat la prenotazione deve essere stata finalizzata. Ecco come inviare una richiesta di pagamento dalla chat:

1. Apri i tuoi messaggi ricevuti e seleziona la conversazione con l’inquilino a cui vuoi inviare la richiesta.

2. Clicca sul pulsante viola ‘INVIA RICHIESTA DI PAGAMENTO’ e completa i campi richiesti, compresa la data limite entro la quale vuoi ricevere il pagamento per questa richiesta. Come già accennato, la somma e la causale sono campi obbligatori, mentre la descrizione è opzionale.

3. Controlla che tutto sia corretto e clicca su “INVIA RICHIESTA DI PAGAMENTO” per inviare la tua richiesta e far partire la sequenza di notifiche e promemoria per il tuo inquilino.

Italian 07

4. Vuoi inviare un’altra richiesta? Vuoi già richiedere le mensilità successive? Dopo che la prima richiesta è stata inviata (vedrai il messaggio “La tua richiesta di pagamento è stata inviata” in verde), clicca di nuovo su “INVIA RICHIESTA DI PAGAMENTO”.

Italian 08

Panoramica delle richieste di pagamento

Dopo aver generato numerose richieste di pagamento c’è il rischio di confondersi tra causali e destinatari. Niente paura! Ti forniamo una panoramica chiarissima delle richieste di pagamento; così trovi tutti i documenti che ti servono in formato digitale nello stesso posto e completi di:

  • Causale: a cosa si riferisce questa richiesta? Ad esempio “Affitto agosto 2019”
  • Destinatario: a chi hai inviato questa richiesta?
  • Status: la richiesta è già stata pagata? È ancora da saldare, ma la data limite è passata?
  • Data limite: entro quando vuoi ricevere il pagamento di questa richiesta?
  • Somma: a quanto ammonta la richiesta?

Italian 09

Puoi consultare ulteriori dettagli cliccando sulle singole richieste:

Italian 10

Per risalire a una richiesta specifica, puoi filtrare le richieste per “Status” o “Data limite”. Lo status di una richiesta di pagamento può essere “Pagata”, “Non pagata” o “Ancora da saldare - Data di scadenza passata”. Se la richiesta è stata generata tramite link da condividere, i dettagli del destinatario non saranno visibili, ma nella panoramica potrai comunque consultare la descrizione, l’ID di riferimento e status del pagamento. In questo caso, al posto del nome del destinatario vedrai il link del pagamento. Cliccando sul link sarai ridiretto verso la richiesta originaria — comodo, se la vuoi condividere di nuovo.

Se una richiesta risulta ancora da saldare dopo la data limite si colorerà di rosso nella panoramica. Non preoccuparti: ci occupiamo noi di inviare promemoria e notifiche al destinatario prima della data di scadenza. Quando lo status di una richiesta passa da “Non pagata” a “Ancora da saldare - Data di scadenza passata” sarai notificato via email e potrai valutare se prendere provvedimenti e contattare direttamente il tuo inquilino.

Sapevi che la panoramica delle richieste di pagamento è aggiornata in automatico? Per chiarezza a ogni cambiamento di status (per esempio quando una richiesta è pagata) sarai notificato via email.

Come accedere alla Panoramica delle richieste di pagamento?

Dalla pagina principale > clicca sul tuo nome in alto a destra per accedere al menù a tendina > vai a Impostazioni di pagamento > seleziona RICHIESTE DI PAGAMENTO > accedi alla panoramica.

IMPORTANTE: Per motivi di sicurezza e in conformità con le nostre misure antifrode, se il tuo inquilino non si è ancora trasferito ma ha già pagato una richiesta, custodiremo il denaro e te lo trasferiremo 48 ore dopo il suo arrivo, così come avviene con il pagamento della prima mensilità al momento della prenotazione.

Sei pronto a riscuotere gli affitti direttamente online? Inizia subito e aspettati ulteriori miglioramenti a breve! Speriamo che questa funzionalità migliorerà radicalmente la tua esperienza sulla piattaforma e ti farà risparmiare del tempo prezioso.

Se hai domande sulla riscossione degli affitti online con HousingAnywhere, contatta il nostro Team di assistenza o consulta le nostre FAQ.

User avatar
scritto da Francesca il 24 Jun 2019
Condividi